Giornate Europee del Patrimonio

Giornate-europee-del-patrimonio

Giornate Europee del Patrimonio

Sabato 23 e Domenica 24 Settembre l’Albergo dei Poveri partecipa per la prima volta nella sua storia alle Giornate Europee del Patrimonio, manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea, con l’intento di favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee.

In tali date, l’Albergo dei Poveri celebra questa speciale ricorrenza con un’apertura straordinaria al pubblico: per due giorni saranno visitabili le sale adibite alla Pinacoteca – con le tele dei grandi autori genovesi del ‘600 – le sale adibite alla mostra del Paramenti Sacri, restaurati del ‘700, e la mostra degli argenti liturgici.

Chi parteciperà avrà il piacere di ammirare la magnifica Sala delle Statue e la Chiesa dell’Immacolata, con l’Altare sormontato dalla statua della Madonna scolpita da Pierre Puget. Potrà seguire un percorso museale attraverso grandi spazi architettonici, gallerie, documenti storici (dal ‘600 ai giorni nostri) e consultare una raccolta filantropica legata alle più importanti famiglie della nobiltà genovese. Avrà anche l’occasione per approfondire la conoscenza di questa grande struttura, adibita nei secoli scorsi all’aiuto dei più bisognosi.

Come da tradizione, alla Giornate Europee del Patrimonio aderiscono ogni anno moltissimi luoghi della cultura non statali, tra musei civici, comuni, gallerie, fondazioni e associazioni private, costruendo un’offerta culturale estremamente variegata, con un calendario che arriva a sfiorare i mille eventi.

In queste date, l’apertura dell’Albergo dei Poveri seguirà il seguente orario: dalle ore 9.30 alle ore 18.30.,

L’Albergo dei Poveri è facilmente raggiungibile dalla stazione con i mezzi pubblici grazie alle linee bus 39 e 40.



ut non at sit ut risus dictum libero. tristique